Nessun Luogo – Compendium

Asofy -Nessun Luogo (Nowhere)

En: Nessun luogo (means: Nowhere) talks through sounds (but also through images if we will have the patience to look at the ones accompanying the album) about the change and disappearance of the outer suburb where I live, which in the past was always enclosed on three sides by the railway, highway, and a large industrial complex.
It: Nessun luogo racconta tramite suoni (ma anche tramite immagini se si avrà la pazienza di guardare quelle che accompagnano il disco) il cambiamento e la sparizione del quartiere periferico dove abito, in passato da sempre chiuso su tre lati da ferrovia, autostrada e un grande complesso industriale.

asofy-compendium-02

En: This fact of being enclosed, nearly isolated (there has always been just one doorway if we do not  consider the pedestrian walkway that passed under the railway station) has brought for years (the ones of my childhood and adolescence) to a probable protection, to an unexpected slowdown of the entropic process.
It: Questo suo essere chiuso, quasi isolato (c’è sempre stata una sola via d’accesso se non si conta il passaggio esclusivamente pedonale che passava sotto la ferrovia) ha portato per anni (quelli della mia infanzia e adolescenza) ad una improbabile protezione, ad un inaspettato rallentamento del processo entropico.

asofy-compendium-03
En: In the last ten years all has changed, the barriers that unintentionally preserved a certain ugly harmony (the area has always been quite simple, of little interest) have buckled, and have been overtaken (the highway) and on one side cancelled and massively rebuilt (the steel mill), so much to overcome both in dimensions and in population the oldest part of the district.
It: Negli ultimi dieci anni tutto ciò è cambiato, le barriere che involontariamente preservavano una certa brutta armonia (la zona è sempre stata piuttosto spartana, poco interessante) hanno ceduto, sono state scavalcate (l’autostrada) e da una parte cancellate e massicciamente ricostruite (l’acciaieria) tanto da sovrastare sia in dimensioni che di popolazione la parte più vecchia del quartiere.

asofy-compendium-06

En: I think that this process is unavoidable, typical of  many outer suburbs, it can even bring benefits, nevertheless it remains a slow erosion process, both purely architectural but also and mainly social.
It: Credo che questo processo sia inevitabile, comune a molte periferie, può portare persino benefici, ma rimane un lento processo di erosione, sia prettamente architettonico ma anche e soprattutto sociale.

asofy-compendium-05

En: In Nessun luogo all that has brought to a slowing down, and to more synthesis, there’s no narrative purpose rather poetic, a metaphoric description of thoughts and situations (anyway Asofy has always chosen this way), nothing is explicit, instead I’ve tried to hide, conceal, make as ambiguous as possible some melodic passages, some solutions hanging between positivity and melancholy.
It: In Nessun luogo tutto ciò ha portato ad un rallentamento e ad una maggiore sintesi, non c’è un intento narrativo ma piuttosto poetico, una descrizione metaforica di pensieri e situazioni (Asofy ha comunque da sempre scelto questa strada), niente è esplicito ma anzi si è cercato di nascondere, celare, di rendere il più possibile ambigui certi passaggi melodici, certe soluzioni in bilico tra la positività e la malinconia.

asofy-compendium-07
En: The area where I live is not a precise place, it has no horizons, neither me that I’m talking I’ve never had a particular attachment to it, conversely I felt far away, it has been a place just linking the living experience of people to the area, their memory, and now that also these persons are gradually  disappearing all will probably be erased.
It: Il quartiere dove abito non è un luogo ben preciso, non ha orizzonti, neppure io che ne parlo ho mai avuto un gran legame, anzi mi sono sempre sentito lontano, è stato un luogo solo legando il vissuto delle persone ad un territorio, la loro memoria, ed ora che anche queste persone stanno pian piano scomparendo tutto forse verrà cancellato.

asofy-compendium-04

“Memory is like a glass
what has disappeared is still visible,
but we can no longer reach it.”
“La memoria è come un vetro,
quello che è sparito è ancora visibile,
ma non possiamo raggiungerlo.”
Henning Mankell

asofy3-100images

Advertisements